Parola d’ordine: RISPARMIARE

Chi di noi non ha mai sognato almeno una volta di guadagnare più soldi, di avere successo in campo economico e di aumentare sempre più il proprio conto in banca ?

Siamo onesti, è un pensiero che ha sfiorato la testolina di almeno il 99% dell’umanità!

Capita che passiamo anche le ore a scervellarci per trovare una soluzione al nostro cruccio, a “sfogliare” annunci su annunci di lavori con stipendi apparentemente più promettenti e interessanti di quello che magari abbiamo al momento.

Cerchiamo di capire ogni giorno come fare ad arrotondare magari con un secondo o addirittura terzo lavoro, maaaaa….

La stra grande maggioranza delle volte va a finire che ci ritroviamo incastrati in una realtà che non ci piace, nella quale ci sentiamo prigionieri, in gabbia.

Oltre a questo aggiungiamo che magari stiamo 8 ore o più in un ufficio grigio, sottopagati e pieni di stress, sommersi dai debiti e dall’ansia dell’arrivare a fine mese.

..da questo circolo vizioso non riusciamo ad uscire ( attenzione: ho detto “non riusciamo” non “non possiamo”) perchè per “sopravvivere” in tempi come questi, come si potrebbe anche solo credere di non lavorare? Come si potrebbe mai pensare di non dedicare la maggior parte della nostra vita al lavoro?

A questo punto sorge spontanea la domanda….e il tempo per vivere?

Magari abbiamo famiglia, figli, qualche hobby.. E questi?? Quando ce li godiamo “questi” ??

La corsa alla ricchezza è sbagliata nella concezione che ne abbiamo di “rincorsa alla vetta”.

Il tutto andrebbe vissuto con più semplicità, dandosi delle regole che a lungo andare diventeranno una vera filosofia di vita.

A questo punto introduco il vero succo di questo post… di questo intero blog, per il vero : IL RISPARMIO

Personalmente mi ha sempre affascinato il mondo del risparmio. Sembra assurdo, ma con delle piccole accortezze si può arrivare ad ottenere dei risultati davvero interessanti …per lo più con il minimo sforzo e col sorriso sempre stampato in faccia.

Ora direte: ecco, vuoi dirci che dobbiamo vivere di “rinunce” ??

Assolutamente no! O almeno non nel senso dispregiativo del termine.

Non ci credete??

Basta capire quali sono per noi le cose essenziali alle quali non possiamo rinunciare e quali quelle secondarie e superficiali delle quali possiamo fare a meno.

Da lì si apriranno mille strade diverse!

Nei prossimi articoli entrerò nel dettaglio, spiegando passo passo cosa intendo io per RISPARMIO A TUTTO TONDO, vivendo non di “rinunce” (aaaaah che brutto termine!)

ma felicemente, riscoprendo se stessi e i propri spazi! Dando nuova vita a noi in primis e ai nostri valori.

Buona lettura

Vuoi tenerti aggiornato sulle nostre news? Iscriviti qui

Comments

comments

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: